Banner
Casa > Conoscenza > Contenuto

Uno stile di vita sano può contrastare il rischio genetico della malattia di Alzheimer

Aug 05, 2019

Uno stile di vita sano può aiutare a contrastare il rischio genetico di demenza, secondo un nuovo studio. I ricercatori hanno scoperto che le persone con un alto rischio genetico di stile di vita sano avevano un rischio di demenza inferiore del 32% rispetto a quelli con stili di vita non sani. In altre parole, uno stile di vita sano può compensare il rischio genetico di demenza. Se viene aggiunto un fattore genetico, il contrasto è più pronunciato, il rischio di un gene è elevato e la probabilità di uno stile di vita povero è quasi tre volte quella del primo, rispetto a un partecipante a basso rischio e noto.

Alzheimer's


I risultati sono entusiasmanti perché dimostrano che gli esseri umani possono agire per compensare il rischio genetico di demenza. Indipendentemente dal rischio di rischio genetico, uno stile di vita sano può ridurre il rischio di demenza. Al fine di valutare il rischio genetico, i ricercatori hanno esaminato i dati precedentemente pubblicati e identificato tutti i fattori di rischio genetico noti che portano all'Alzheimer. Ogni fattore di rischio genetico è ponderato in base al grado di associazione con la malattia.

Per valutare lo stile di vita dei soggetti, i ricercatori li hanno classificati in categorie favorevoli, moderate e sfavorevoli in base alla dieta, all'attività fisica, al fumo e al consumo riportati. I ricercatori ritengono che un esercizio regolare non fumatori, una dieta sana e un consumo moderato siano tutti comportamenti salutari. Il tè ha scoperto che uno stile di vita sano riduce il rischio di demenza in tutti i rischi genetici delle pupille.


Contattaci

Indirizzo: Room 810, Unit 1, Zhuque Seven-Star International Apartment, Zhuque Street, Yanta District, Xi'an, 710075

Tel: 0086-029-68750642 / 68750658

Fax: 0086-029-68750658

Email: info@nutragreenlife.com


Back