Banner
Casa > Conoscenza > Contenuto

Lo studio ha confermato che l'aggiunta di Omega-3 non ha aumentato il rischio di cancro alla prostata

Dec 17, 2019

I nuovi studi dell'Intermountain Healthcare Heart Research Institute, un'azienda americana di assistenza sanitaria di montagna, hanno confermato che gli integratori di omega-3 non solo aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus, insufficienza cardiaca o morte, ma non aumentano il rischio di cancro alla prostata.

A circa 1/9 degli uomini viene diagnosticato un cancro alla prostata, il 60% dei quali ha più di 65 anni, secondo l'American Cancer Society. Nel precedente 2013, un'analisi pubblicata sul Journal of National Cancer Institute ha mostrato che gli uomini con alti livelli di acidi grassi polinsaturi nel sangue avevano un rischio di cancro alla prostata e ha suggerito che i potenziali rischi dell'assunzione di omega-3 dovrebbero essere attentamente considerati .

omega-3


I ricercatori dell'istituto sanitario Intermountain hanno condotto un nuovo studio basato su questi risultati. I ricercatori, assistente, Viet T. Le, hanno detto che i ricercatori hanno suggerito che il paziente prende l'omega-3 per proteggere il proprio cuore e assicurarsi che non abbiano il rischio di cancro alla prostata e che non vi sia alcuna correlazione tra di loro.

In questo studio, Intermountain Healthcare ha confermato 87 pazienti con cancro alla prostata, registrati nell'ispirazione intermountain. Questi pazienti hanno anche ricevuto il rilevamento di DHA ed EPA, che sono due acidi grassi omega-3 comuni. I ricercatori hanno scoperto che livelli più elevati di omega-3 erano indipendenti dall'aumento del rischio di cancro alla prostata rispetto ai 149 gruppi di controllo maschi abbinati.

La serie Omega ha un'aura di salute più forte, in particolare gli integratori di omega-3 hanno occupato la posizione dominante nel mercato. I prodotti Omega-3 a base di olio di fidh e alghe si trovano ovunque su tutti i tipi di scaffali. In particolare, l'omega-3 derivato dalle alghe è sempre più attivo sul mercato, il che fornisce un'alternativa a base vegetale rispetto all'olio di pesce. Allo stato attuale, l'olio di alghe nel mercato della nutrizione umana ha superato le 4000 tonnellate all'anno, di cui la nutrizione precoce rappresenta la percentuale maggiore. Il mercato omega-3 dovrebbe rimanere ampio e prospero in futuro e ci saranno importanti cambiamenti negli integratori alimentari e nelle industrie alimentari e delle bevande.


Contattaci

Indirizzo: Room 810, Unit 1, Zhuque Seven-Star International Apartment, Zhuque Street, Yanta District, Xi'an, 710075

Tel: 0086-029-68750642 / 68750658

Fax: 0086-029-68750658

Email: info@nutragreenlife.com


Back