Banner
Casa > Conoscenza > Contenuto

Quali sono i fatti nutrizionali della ciliegia?

Dec 31, 2020

Se stai cercando di aumentare l'assunzione divitamina C,ti starai chiedendo quali frutti sono i migliori da mangiare. Mentre i frutti, tra cuiFragole, arance eKiwisono senza dubbio grandi fonti di questo nutriente, c'è un altro frutto tropicale che potresti voler aggiungere alla tua dieta, sia fresco che in forma di integratore: la ciliegia.

I ricercatori ritengono che questo frutto meno conosciuto sia una delle fonti più ricche di vitamina C a nostra disposizione, fornendo circa 50-100 volte di più di arance o limoni! Inoltre, fornisce antiossidanti comeCarotenoidie antociani: gli stessi tipi che si trovano in cibi nutrienti come cavolo, carote, mirtilli e vino rosso.

Questo spiega perché gli studi hanno collegato il consumo di ciliegie alla salute della pelle, al miglioramento della digestione,prevenzione del cancroe altro ancora. Non c'è da stupirsi che queste ciliegie siano state recentemente chiamate "un superfood funzionale non sfruttato" dalla nutrizioneRicercatori.


A cosa fa bene l'acerola? Il motivo più comune per cui le persone consumano questo frutto in forma di estratto o integratore in polvere è perché è moltoricco di vitamina C. Infatti, storicamente è stato utilizzato per prevenirecarenza di vitamina Ce condizioni correlate come lo scorbuto. Mangiare solo circa tre piccoli frutti di acerola al giorno può soddisfare le esigenze di vitamina C di un adulto.

Acerola fornisce anche un altro importante antiossidante,vitamina A, così come piccole quantità di vitamine del gruppo B, magnesio, potassio, rame, zinco e ferro. Troverai circa la stessa quantità di vitamina A nel frutto dell'acerola come lo troverai nelle carote, che sono ben note come una delle più grandi fonti di vitamina A.

Secondo laUsda, 100 grammi di ciliegie di acerola cruda (circa una tazza) ha circa:

·        32 calorie

·        0,5 grammi di proteine

·        8 grammi di carboidrati

·        Fibra da 1 grammo

·        1680 milligrammi di vitamina C (1.800 per cento DV)

·        38 milligrammi di vitamina A (15 per cento DV)

·        0,8 milligrammi di rame (DV al 10%)

·        Acido pantotenico 0,309 (DV al 6%)

·        Riboflavina 0,06 mg (5 per cento DV)

·        Magnesio da 18 milligrammi (DV al 4%)

·        146 mg di potassio (3 per cento DV)

·        Tiammina 0,02 mg (2 per cento DV)

StudiTrovareche la maggiore concentrazione di nutrienti e antiossidanti è disponibile nelle ciliegie di acerola coltivate biologicamente (rispetto alle ciliegie di acerola coltivate convenzionalmente).

Queste ciliegie sono ricche diflavonoide polifenolicacomposti noti come glicosidi dell'antocianina, che forniscono il pigmento del frutto. Gli antociani sono responsabili di dare a molti frutti il loro colore rosso intenso, viola o blu, motivo per cui questi composti sono più concentrati nella pelle dei frutti.


Benvenuto clicca su di esso per saperne di più:http://www.nutragreen-extracts.com/search/cherry.html

Back