Banner
Casa > Notizie > Contenuto

Introduzione di Epigallocatechin Gallate (EGCG)

May 04, 2017

blob.pngblob.png

L'EGCG è un ingrediente estratto dal tè verde, il tè verde, che è il principale ingrediente attivo e un solubile in acqua, è il più alto contenuto di catechina di un componente, tenendo conto del peso lordo del tè verde 9-13%. A causa della particolare struttura stereochimica, l'EGCG ha una attività antiossidante molto forte, l'attività antiossidante è almeno 100 volte più vitamina C, la vitamina E è 25 volte, può proteggere le cellule e il danno al DNA, tale danno è creduto a cancro, malattie cardiache e altri importanti malattia, EGCG di questi effetti a causa della loro chiara (antiossidante) capacità di radicali liberi dell'ossigeno.

L'EGCG è il componente principale dei polifenoli del tè verde ed è il componente principale delle catechine del tè verde, catechine incluso EGCG, EGC, ECG, EC, GCG, ecc., In cui l'attività antiossidante di un certo numero di studi ha dimostrato che l'ordine di EGCG EC ha anti-DNA dannosi radicali liberi, radiazioni anti-ultravioletti e prevenire la perossidazione lipidica, ridurre il colesterolo sierico, bassa densità, colesterolo ultra-bassa densità e livelli di trigliceridi, trasduzione del segnale interferente delle cellule tumorali hanno bisogno di sopravvivere, sopprimere carcinogeno la dieta e l'intestino, il fegato e gli effetti polmonari insieme ad altri enzimi e antiossidanti per prevenire la vitalità di alcuni cancerogeni, liberare i radicali liberi, resistere all'inquinamento, alla luce solare e agli effetti del fumo, prevenire l'invecchiamento della pelle e le rughe.

Epigallocatechina gallato (EGCG), noto anche come epigallocatechina-3-gallato, è l'estere di epigallocatechina e acido gallico ed è un tipo di catechina.

L'EGCG, la catechina più abbondante nel tè, è un polifenolo sottoposto a una ricerca di base per il suo potenziale di influire sulla salute umana e sulle malattie. EGCG è utilizzato in molti integratori alimentari.

Si trova in alto contenuto nelle foglie essiccate di tè bianco (4245 mg per 100 g), tè verde (7380 mg per 100 g) e, in piccole quantità, tè nero. Durante la produzione del tè nero, le catechine vengono per lo più convertite in theaflavins e thearubigins via polifenoli ossidasi.

Le quantità di tracce si trovano nella buccia di mela, nelle prugne, nelle cipolle, nelle nocciole, nelle noci e nella polvere di carruba (a 109 mg per 100 g).

Se assunto per via orale, EGCG presenta una bassa biodisponibilità anche a una quantità di assunzione giornaliera così elevata pari a 8-16 tazze di tè (800 mg), una dose che causa lievi effetti avversi, come nausea o bruciore di stomaco. entro 1,7 ore, quindi vengono escreti nelle urine per 3-15 ore.

L'EGCG è stato oggetto di una serie di studi di ricerca di base e clinici che ne studiano il potenziale utilizzo come terapia per un'ampia gamma di disturbi. Tuttavia, dal 2015 questi effetti rimangono privi di sostanza negli esseri umani e non vi sono indicazioni sulla salute approvate per EGCG in Stati Uniti o Europa. La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha emesso lettere di avvertimento contro i venditori di prodotti che affermano che EGCG fornisce effetti anti-malattia o benefici per la salute in generale.

Back